Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 16:54

Foggia - Arrestato romeno per sequestro

Pretendeva 10 euro. Le due vittime, comunque, approfittando di un momento favorevole, sono riuscite a fuggire rifugiandosi in un un altro appartamento
SAN PAOLO DI CIVITATE (FOGGIA) - Un cittadino romeno di 23 anni, Nicolae Nuca, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di aver sequestrato due suoi connazionali e di averne ferito un altro con una coltellata. Secondo quanto appurato dagli investigatori dell'Arma l'uomo avrebbe sequestrato una coppia di coniugi, anche loro romeni all'interno di una abitazione sotto la minaccia di un coltello e di un'ascia, ha cercato di farsi consegnare la somma di 10 euro. I motivi per cui Nuca pretendesse i dieci euro dai due non sono stati ancora accertati.
Le due vittime, comunque, approfittando di un momento favorevole, sono riuscite a fuggire rifugiandosi in un un altro appartamento del paese da dove hanno potuto chiedere l'aiuto di un altro cittadino romeno. Ed è stato proprio quest'ultimo ad avere la peggio: ha cercato, infatti di fare da paciere ma è stato colpito da una coltellata all'abbome che gli ha procurato una ferita lacero contusa giudicata guaribile in 7 giorni. Dopo una telefonata al 112 sono giunti sul posto i carabinieri che hanno arrestato Nicolae Nuca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione