Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 23:16

Bari - Tenta fuga, nigeriana investita

La ragazza di circa 20 anni voleva sfuggire ad una retata della Polizia contro la prostituzione, ma non è riuscita ad attraversare la strada ed è stata schiacciata da un tir
BARI - Per sfuggire ai controlli messi in atto dalla polizia allo scopo di arginare il fenomeno della prostituzione, una ragazza nigeriana di circa 20 anni è stata investita da un tir e ora è ricoverata in gravi condizioni nell' ospedale Di Venere di Bari. E' accaduto ieri sera a tarda ora.
Poco prima della mezzanotte è infatti scattata un'operazione della polizia sulla tangenziale, in località San Giorgio, in seguito ad una serie di segnalazioni fatte al 113 dai cittadini della zona che lamentavano la presenza di numerose prostitute, ingorghi stradali, atti osceni. Alla vista dei poliziotti, tre donne nigeriane sono fuggite, attraversando la strada: due sono riuscite a raggiungere lo spartitraffico, la terza, una ragazza di una ventina di anni, è stata investita da un tir che sopraggiungeva. La ragazza è ora in ospedale, in gravissime condizioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione