Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 16:11

Pescaturismo in provincia di Bari

«Il Progetto - ha spiegato Vincenzo Divella - rappresenta una serie di sbocchi occupazionali a favore dei pescatori, spesso sottoposta a lunghi periodi di inattività»
BARI - Partirà lunedì 5 settembre dal porto di Barletta la prima sperimentazione di Pescaturismo organizzata dalla Provincia di Bari. Dalle ore 16 il motopeschereccio «Pasquale e Cristina» sarà a disposizione per accogliere i turisti interessati ad una simulazione di pesca con reti. La gita in barca prevede l'imbarco ore 16,00 - Navigazione di circa due/tre ore - Rientro al porto di partenza - Cena a bordo alle ore 20,00. Questa prima esperienza del progetto di Pescaturismo si protrarrà fino al 13 settembre rispettando le seguenti date: Barletta 5 settembre Trani 6 settembre Bisceglie 7 settembre Molfetta 8 settembre Giovinazzo 9 settembre Bari nord 10 settembre Bari sud 11 settembre Polignano a Mare 12 settembre Monopoli 13 settembre Nel corso della navigazione tecnici e biologi, del Servizio Acquario e del Servizio Biologia Marina, illustreranno alcune tecniche ed attrezzature di pesca, praticate lungo le nostre coste e daranno informazioni sugli organismi marini e sull'ambiente costiero pugliese.
«Il Progetto del Pescaturismo, - ha spiegato il Presidente della Provincia di Bari Vincenzo Divella - al quale la Provincia ha immediatamente creduto, rappresenta, tra le altre cose, una serie di sbocchi occupazionali a favore di una categoria, quella dei pescatori, spesso sottoposta, proprio nel periodo estivo, a seguito del fermo biologico, a lunghi periodi di inattività. In questo modo, invece, i pescatori potranno adoperare i propri pescherecci per accompagnare i turisti nelle escursioni di Pescaturismo». «Con il Pescaturismo si potrà dare vita ad una rete tra i Comuni costieri - ha aggiunto l'Assessore alle Risorse del Mare, Vito Palmieri - così da portare ricchezza ai territori vicini e valorizzare le proprie espressioni enogastronomiche».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione