Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 09:52

Si costituisce ex assessore Regione Puglia

Ad Andrea Silvestri è stato notificato un provvedimento di arresto per l'inchiesta sulla presunta appropriazione di fondi destinati all'inserimento di invalidi
BARI - Si è costituto ed è stato preso in consegna dalla polizia nel porto di Bari, Andrea Silvestri (Udc), ex assessore alla formazione professionale e alla cooperazione della Regione Puglia. A Silvestri gli agenti hanno notificato stamani l'ultimo dei sette provvedimenti di arresti domiciliari emessi dalla magistratura barese nei confronti di altrettante persone indagate nell'ambito dell'inchiesta sulla presunta appropriazione di fondi per cinque milioni di euro che lo Stato, attraverso la Regione Puglia, aveva destinato all'inserimento di invalidi sul mercato del lavoro.
I primi sei provvedimenti erano stati notificati il 30 agosto scorso, giorno in cui Silvestri era in vacanza all'estero. Appreso della misura cautelare emessa nei suoi confronti, Silvestri aveva fatto sapere agli inquirenti che sarebbe tornato oggi a Bari. Gia ieri, tramite il suo legale, avv.Vincenzo Princigalli, Silvestri si era detto «sereno» e aveva dichiarato la «propria estraneità ai fatti».

Le sette persone colpite dal provvedimento di arresti domiciliari sono accusate, a vario titolo, di aver preso parte ad un'associazione per delinquere finalizzata al peculato e al falso. Secondo la Procura di Bari, i sette, con la complicità di altri venti indagati e attraverso false fatturazioni, hanno dirottato ed incassato i fondi che sono stati illecitamente elargiti - tra il 2001 e il 2003 - a cooperative 'amichè. Secondo l'accusa, con i fondi sottratti avrebbero potuto essere assunte diverse centinaia di disabili pugliesi.
I provvedimenti restrittivi, eseguiti dalla polizia, sono stati emessi su richiesta del procuratore aggiunto, Marco Dinapoli, e dei sostituti Roberto Rossi, Renato Nitti e Lorenzo Nicastro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione