Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 04:52

Protesta degli agricoltori, accordo definitivo

Siglato nella notte fra il ministro per le Politiche agricole, Alemanno, e i rappresentanti delle associazioni dei viticoltori: contributo di 17 euro a quintale per l'uva da vino e di 12 euro a quintale per l'uva da tavola. Sgomberate strade e autostrade
BARI - È tornata alla normalità la situazione su strade e sui tratti autostradali pugliesi della A14 e A16 dopo l'accordo raggiunto nella tarda serata di ieri fra il ministro per le Politiche agricole, Gianni Alemanno, e i rappresentanti delle associazioni di categoria dei viticoltori.
L'accordo è stato siglato dopo le proteste dei viticoltori pugliesi, che da venerdì scorso a ieri avevano attuato blocchi a singhiozzo lungo strade e autostrade e nelle stazioni ferroviarie nel Foggiano e nel nord Barese.
L'accordo prevede, tra l'altro, il contributo di 17 euro a quintale per l'uva da vino e di 12 euro a quintale per l'uva da tavola, che sarà erogato per le province di Bari e Foggia e che potrà essere esteso anche alle altre province pugliesi qualora dovessero manifestarsi le stesse situazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione