Lunedì 23 Luglio 2018 | 04:01

Otranto - Ricerche per cabinato

Ad allertare la Guardia costiera è stato un custode del porticciolo di Castro, preoccupato per non avere visto rientrare l'imbarcazione con a bordo una intera famiglia
CASTRO (LECCE) - Perlustrazioni sono in corso nel Canale d'Otranto per rintracciare un cabinato di sei metri con una famiglia di otto persone a bordo (genitori e sei figli, tutti minorenni) del quale dal pomeriggio di ieri non si hanno più notizie. Alle ricerche partecipano cinque unità navali della Guardia costiera di Gallipoli e di Otranto.
Ad allertare verso le ore 23 di ieri la Guardia costiera di Otranto è stato un custode del porticciolo di Castro, preoccupato per non avere visto rientrare l'imbarcazione con a bordo la famiglia di Conversano (Bari). Le ricerche, tuttora in corso, hanno interessato Otranto e Santa Maria di Leuca, fino a 30 miglia al largo. Sia ieri sia oggi le condizioni del mare sono buone.
La Guardia Costiera ha anche contattato i parenti dei diportisti, che non sono stati in grado di fornire elementi utili alle ricerche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS