Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 08:54

Bari - Niente bagni a Pane e pomodoro

Lo ha ordinato il sindaco dopo il temporale che ha interessato il capoluogo e che ha provocato lo scarico di emergenza in mare delle acque miste della fognatura urbana
BARI - E' nuovamente vietata la balneazione nelle acque antistanti la spiaggia di «pane e pomodoro». Lo ha ordinato il sindaco di Bari, dopo che l'Acquedotto Pugliese ha comunicato l'attivazione, ieri pomeriggio dopo il temporale che ha interessato il capoluogo, dello scarico di emergenza in mare delle acque miste della fognatura urbana (collettore Picone altezza Via Matteotti). Pertanto, a tutela della salute pubblica, il sindaco ha emesso l'ordinanza e il divieto di balneazione resterà in vigore fino a quando l'Agenzia regionale per l'ambiente di Puglia comunicherà il rientro dei valori riscontrati di inquinamento nei limiti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione