Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 03:33

Foggia - Due incidenti: 6 morti

In uno un'auto si scontra frontalmente per evitare cassette di pomodori, nell'altro tre giovani sono andati a finire contro un autotreno
FOGGIA - Sei persone sono morte in due incidenti stradali avvenuti stamani nel foggiano, uno a pochi chilometri da Foggia e l'altro nel territorio di San Severo.
Nel primo, il conducente di una Fiat Stilo con tre persone a bordo, che stava percorrendo la circonvallazione di Foggia, allo scopo di evitare alcuni cassonetti per la raccolta dei pomodori probabilmente caduti da un autocarro, ha perso il controllo dell'auto che si è scontrata frontalmente con un camion il quale proveniva in senso opposto. Nell'impatto sono morti sul colpo Domenico Di Pumpo e Vito Piemontese, entrambi di Torremaggiore (Foggia). La terza persona che viaggiava con loro è rimasta gravamente ferita e poi è deceduta.
La terza vittima dell'incidente è Salvatore Calà Campana, di 51 anni, anche lui, come le due altre due vittime, di Torremaggiore (Foggia).
Calà Campana era insieme con gli altri due colleghi, Domenico Di Pumpo e Vito Piemontese, e, come erano soliti fare, stavano raggiungendo insieme l'azienda dove tutti e tre lavoravano, la Sofim, che produce motori diesel e ha lo stabilimento a pochi chilometri da Foggia.

L'altro incidente, del quale ancora non si conoscono i particolari, è avvenuto nei pressi di San Severo, ed è rimasta coinvolta un'auto Citroen ZX. Il conducente della vettura, per cause ancora in corso di accertamento da parte della polizia stradale, ha perso il controllo dell'auto che è finita contro un autotreno che proveniva in senso opposto.
Nell'incidente stradale avvenuto nei pressi di San Severo, sulla statale 89, al km. 2+200, sono morti sul colpo due ragazzi ed una donna. Si tratta di Stefania Priore, di 18 anni, di Aldo Fregola, di 22, e di Soccorsa De Iudicibus, di 41 anni, madre della ragazza.
A quanto si è appreso, il conducente - non ancora individuato - per cause in corso di accertamento avrebbe perso il controllo della Citroen, che si è scontrata frontalmente con un autocarro proveniente dal senso opposto, il cui conducente è rimasto ferito in modo lieve.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione