Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 22:51

Lecce - Cade da giostra e muore

La vittima una bimba di 9 anni insieme al padre stava salendo sulla piattaforma rotante quando all'improvviso il meccanismo si è messo in moto
PORTO CESAREO (LECCE) - Decine di persone, genitori che portano per mano i propri figli, si recano da stamani dinanzi alla giostra, lungo la Riviera di ponente di Porto Cesareo, dove ieri sera è morta una bambina di nove anni, di Gallipoli, e vi lasciano giocattoli, peluche, fiori.
E' stata, intanto, accertata la modalità dell'incidente: la piccola era da poco salita su uno degli aeroplanini della giostra, sostenuti ciascuno da bracci idraulici azionati da un'apposita cabina. Era da sola e si è sporta per salutare i suoi genitori, che erano in attesa che finisse il giro. E' caduta ed è finita sulla pedana circolare dell'impianto, dove è stata colpita al capo da uno degli aeroplanini in movimento.
Il giostraio ha bloccato subito la giostra ma le condizioni della bambina sono apparse subito gravissime. Trasportata a bordo di un'ambulanza del 118 all'ospedale di Copertino (Lecce), è morta subito dopo.
La madre della piccola, che ha assistito all'accaduto, è stata colta da malore.
Le indagini sul tragico incidente, compiute dai carabinieri, sono coordinate dal magistrato di turno Giovanni De Palma, che ha disposto il sequestro della giostra. L'impianto, a quanto si è appreso, è comunque risultato essere omologato e assicurato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione