Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 21:41

Brindisi - Sanatoria per abusivi

Indetto l'avviso per la regolarizzazione delle occupazioni abusive degli alloggi parcheggio comunali. Da utilizzare gli stampati da ritirare presso l'Ufficio casa
BRINDISI - Si è svolta stamani, nella Sala Giunta di Palazzo di Città a Brindisi, una conferenza stampa dell'assessore alle Politiche Abitative Consiglia Tau al fine di illustrare le modalità con cui sarà possibile presentare domanda di sanatoria da parte degli abusivi che hanno occupato alloggi parcheggio comunali. L'Ufficio Patrimonio e casa, infatti, ha indetto l'avviso pubblico per la regolarizzazione delle occupazioni abusive degli alloggi parcheggio comunali. A tal fine, chiunque, alla data del 31 dicembre 2004, abbia occupato - senza averne titolo - un alloggio parcheggio comunale, potrà presentare domanda di sanatoria. Il tutto, però, a condizione che non abbia sottratto il godimento dell'alloggio ad altri assegnatari aventi diritto.

«I cittadini interessati - ha affermato l'assessore Tau - dovranno utilizzare gli appositi stampati che possono essere ritirati presso l'Ufficio casa (via Filomeno Consiglio, 27) nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 10 alle ore 12».
L'istanza di sanatoria dovrà essere presentata direttamente o a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non oltre il 10 novembre 2005 (in caso di spedizione, farà fede il timbro postale).La presentazione dell'istanza comporta per il richiedente l'impegno a pagare - secondo le modalità dettate dal Comune (con delibera consiliare n. 26 del 2005) - tutti i canoni e le spese dovute nella misura che verrà quantificata dall'Ufficio e che sarà comunicata dalla stessa Amministrazione comunale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione