Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 02:16

Vieste - Arrestato pregiudicato per tentate violenze

Carmine Romano si era introdotto in due appartamenti ed ha tentato di violentare due donne che l'hanno respinto e denunciato al 112. Subito rintracciato
VIESTE (FOGGIA) - Un uomo di 35 anni, Carmine Romano, di Vieste, con numerosi precedenti penali, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di tentativo di violenza sessuale nei confronti di due giovani minacciandole con un coltello.
Secondo quanto accertato dai militari della Compagnia di Vico del Gargano (Foggia), Romano ieri pomeriggio si è introdotto prima in un appartamento abitato da una ventenne attraverso una finestra e, dopo essersi denudato, ha minacciato la ragazza con un coltello affinchè soggiacesse alle sue richieste. La reazione della vittima ha scoraggiato l'aggressore che è fuggito. Subito dopo l'uomo ha fatto la stessa cosa nell'appartamento di un'altra ventenne di Vieste e anche in quel caso è fuggito alle urla della giovane.
Le telefonate delle vittime ai carabinieri hanno consentito ad una pattuglia del 112 di rintracciare ed arrestare il pregiudicato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione