Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 19:20

Bari - Rapina a banca: subito in manette

Bloccati tre giovani di Barletta, uno dei quali minorenne. Erano entrati in una agenzia di Mola di Bari e avevano rapinato 12mila euro, minacciando impiegati e clienti
BARI - Tre giovani di Barletta (Bari), uno dei quali minorenne, sono stati arrestati dalla polizia pochi minuti dopo aver compiuto una rapina in banca. Gli arrestati sono Luigi Lombardi di 26 anni, Claudio Cafagna di 25, entrambi pregiudicati, e un ragazzo di 17 anni.
La rapina è stata commessa poco prima di mezzogiorno nell'agenzia di Banca Intesa in via Cristoforo Colombo, a Mola di Bari. Un giovane armato con taglierino (gli investigatori ritengono che quasi certamente si trattasse del diciassettenne poi arrestato) è entrato nell'istituto di credito e, minacciando impiegati e clienti, si è impossessato di circa 12mila euro in contanti custoditi nelle casse.
Il rapinatore è quindi fuggito a bordo di una Fiat Punto di colore blu con a bordo due complici. Pochi attimi dopo al '113' è giunta la segnalazione della rapina e l'auto con i tre rapinatori è stata intercettata e bloccata da una volante sulla tangenziale, all'altezza dello svincolo per Mungivacca. All'intero della vettura c'era anche la busta con il denaro sottratto alla banca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione