Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 06:56

Lecce - Commesso ruba in tribunale

L'impiegato presso gli Uffici del Servizio sociale per i minori, è stato ripreso da una telecamera piazzata dai poliziotti mentre s'impossessava di un computer
LECCE - Da ieri è agli arresti domiciliari per furto aggravato un commesso 42enne presso gli Uffici del Servizio sociale per i minori di Lecce. L'uomo è stato ripreso da una telecamera piazzata dai poliziotti all'interno degli uffici mentre s'impossessava di un computer. Da tempo all'interno del Tribunale si verificavano furti di denaro e di personal computer, tutti regolarmente denunciati, a seguito dei quali gli agenti della questura leccese hanno deciso di installare la telecamera. L'arresto del dipendente è stato disposto dal Gip del Tribunale di Lecce Maurizio Saso su richiesta del sostituto procuratore Giovanni Gagliotta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione