Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 18:37

Paese Tarantino chiama Nasa: ci fate una foto?

Da Mottola, dove si tenta di entrare nel «Guinnes dei primati» preparando la focaccia più grande del mondo, è partita una richiesta «spaziale»: chiedere agli astronauti dello Shuttle di posizionare le loro potenti apparecchiature fotografiche e scattare un'immagine del maxi-prodotto da forno
Nasa - Shuttle TARANTO - A Mottola da giorni si sta lavorando alla produzione della focaccia più grande del mondo, per far entrare ancora una volta la cittadina pugliese, dopo il record del panino più lungo del mondo conseguito lo scorso anno, nel «Guinnes dei primati». Forse sarà stato lo slogan «Una focaccia così grande che si vedrà anche dalla luna» a spingere Franco Fischetti, 44 anni, di Palagianello, appassionato di tutto ciò che riguarda lo spazio a inviare una singolare email alla Nasa. Incredibile la richiesta, quasi quanto lo è una focaccia da 425 metri quadri: chiedere agli astronauti dello Shuttle di posizionare le loro potenti apparecchiature fotografiche domani sera su Mottola, e scattare un'immagine della mega focaccia dallo spazio. Sembra uno scherzo, ma non lo è, visto che Fischetti ha anche indicato con precisione le coordinate di Mottola: 40' 38' North, 17' 00 East. Per preparare la focaccia, del peso di circa 24.000 kg, saranno utilizzate 722 teglie sulle quali verrà adagiata, con l'aiuto di 4 gru, la pasta lievitata che poi, sarà stesa a mano formando una massa unica e compatta. Ancora dall'alto delle gru avverrà il condimento con il pomodoro Pachino Igp e l'olio extravergine pugliese, ed oltre 4 kg di origano. La maxi focaccia verrà infornata e cuocerà per circa un'ora in un forno precedentemente alimentato con 32 quintali di legna e 32 quintali di carbone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione