Cerca

Venerdì 19 Gennaio 2018 | 04:50

Taranto - Pensionato rifiuta ricovero e muore

Era stato colpito al capo da un ombrellone che si era staccato da una bancarella. In ospedale gli avevano dato 40 giorni di prognosi ma ha preteso di tornare a casa
TARANTO - Un uomo di 54 anni, che nella serata di ieri era stato colpito alla testa da un ombrellone, staccatosi da una bancarella nel centro storico di Martina Franca, per un'improvvisa folata di vento, è morto dopo aver rifiutato il ricovero in ospedale. Si chiamava Armando Caramia, era pensionato. L'uomo, investito dall'ombrellone mentre passeggiava con la moglie, era stato immediatamente trasportato nel locale ospedale e giudicato guaribile in 40 giorni, ma aveva firmato per le dimissioni. In giornata le sue condizioni sono peggiorate, ed è deceduto. L'autorità giudiziaria ha ordinato l'autopsia per stabilire le cause della morte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400