Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 11:31

Bari - Stuprata bimba, arrestato lo zio

Un manovale avrebbe violentato la nipotina (6 anni), abbandonandola di sera in un luna park. Sarebbe poi fuggito a Ravenna, dove i carabinieri l'hanno acciuffato
BARI - Avrebbe violentato una nipotina di solo sei anni, abbandondola di sera in luna park, poi sarebbe fuggito in auto sino a Ravenna, dove i carabinieri lo hanno arrestato questa mattina all'alba. L'uomo, un manovale di 43 anni, emigrato da qualche tempo da Casamassima, era tornato nella cittadina pugliese per una breve vacanza in famiglia, nell'occasione della festa patronale. Lunedì sera, con alcuni congiunti, ha accompagnato i nipoti alle giostre e lì avrebbe abusato della piccola.
Una pattuglia dei carabinieri ha trovato più tardi la ragazzina in lacrime ed impaurita, che si aggirava sperduta nel luna park. Immediatamente sono scattate le ricerche dello zio, che nel frattempo era ripartito, non prima di aver salutato l'anziana madre. I carabinieri lo hanno bloccato con le valigie in mano; stava nuovamente partendo, per raggiungere il Belgio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione