Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 01:31

«A Berlusconi piacciono le querele»

Il giornalista inglese David Lane concede un'intervista esclusiva all'emittente televisiva Antenna Sud. Il premier l'ha querelato per i contenuti del suo libro
BARI - «La mia inchiesta è basata solo su fatti, fatti, fatti e non mi aspettavo una querela»: David Lane, il giornalista britannico querelato dal presidente del consiglio dei ministri, risponde così in un'intervista telefonica all' emittente televisiva pugliese Antenna Sud, che ne ha diffuso un'anticipazione.
Berlusconi ha citato in giudizio Lane e la casa editrice Laterza - che ha pubblicato la traduzione del volume «L'ombra del potere», edito l'anno scorso da Penguin - la richiesta di risarcimento danni di un milione di euro per diffamazione.
Nell'intervista all'emittente, David Lane aggiunge: «Da una parte non mi aspettavo la querela, ma dall'altra pensandoci bene sì, dal momento che Silvio Berlusconi non è nuovo alle querele, non indirizzate a me personalmente, ma al settimanale britannico Economist per cui lavoro. A Berlusconi piacciono le querele».
L'intervista integrale va in onda, oggi, nel telegiornale delle 12.15 di Antenna Sud e nelle edizioni successive delle 13.30, 14.30, 15.30, 16.30 e 22.45.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione