Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 00:02

Nuovamente vietata la balneazione nel lido della città di Bari

Perché, in seguito alle violente piogge di ieri, l'Acquedotto Pugliese ha attivato lo scarico di emergenza in mare delle acque miste della fognatura urbana che sbocca nel tratto di mare della spiaggia
BARI - In seguito alle violente precipitazioni di ieri a Bari, l'Acquedotto Pugliese ha attivato lo scarico di emergenza in mare delle acque miste della fognatura urbana (collettore Picone) che sbocca nel tratto di mare antistante la spiaggia cittadina di «Pane e pomodoro».
L'assessorato comunale all'Ambiente ha quindi disposto il divieto di balneazione in tutta la zona.
Il divieto resterà in vigore fino a quando i tecnici dell'Agenzia regionale per l'ambiente della Puglia accerteranno il rientro dei valori di inquinamento riscontrati nei limiti previsti dalla normativa ambientale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione