Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 08:21

Giuseppe Ardito è il nuovo presidente Regionale delle Acli

E' stato eletto a conclusione dei lavori del consiglio regionale dell'organizzazione che ha provveduto a rinnovare i quadri dirigenti. Ardito è anche presidente nazionale Unaprol (Unione Nazionale associazioni produttori olivicoli) e amministratore delegato nazionale del Caa (Centro assistenza agricola)
BARI - Giuseppe Ardito è il nuovo presidente Regionale delle Acli: è stato eletto a conclusione dei lavori del consiglio regionale dell'organizzazione che ha provveduto a rinnovare i quadri dirigenti. Oltre ad Ardito, sono risultati nella presidenza regionale Acli Antonio Russo di Foggia (vicepresidente), Luigi Campanale (Bari), Giuseppe Cecere (Brindisi), Cosimo Lomartire (Taranto), Antonio De Donno (Lecce), Stefania Cardo (Responsabile regionale coordinamento donne), Franco Monopoli (presidente regionale Acli Terra), Michele Selicati (segretario regionale Gioventù Aclista), Carlo Patrono (Presidente regionale Us Acli) e Arcangelo Viceconte (presidente regionale Cta-Centro turistico Acli).
Ardito ha una lunga militanza nelle Acli dove è stato presidente provinciale a Bari per 8 anni e dov'è tuttora consigliere nazionale. E' inoltre presidente nazionale Unaprol (Unione Nazionale associazioni produttori olivicoli) e amministratore delegato nazionale del Caa (Centro assistenza agricola). Ardito, nel corso della relazione, ha auspicato «la crescita della associazione guardando alla tutela dei diritti dei lavoratori e dei cittadini pugliesi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione