Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 23:20

Incidenti: due morti e 7 feriti nel Barese

Le vittime sono un ragazzo che avrebbe compiuto 18 anni ad agosto, Alessandro Pastoressa, di Bari, e Vitantonio Carone, di 45 anni, di Polignano (Bari)
BARI - E' di due morti e sette feriti, per lo più giovanissimi, il bilancio dell'incidente stradale avvenuto nella tarda mattinata sulla statale 16, nel territorio di Monopoli, dove un gruppo di ragazzi, tutti amici tra loro, fermi in una piazzola di sosta e un automobilista che si era fermato per dare loro soccorso sono stati travolti da un' automobile.
Solo nel pomeriggio è stato possibile fare un bilancio dell' incidente, avvenuto al chilometro 846 della statale, direzione sud, verso Brindisi, che ha coinvolto due ciclomotori, un motociclo 125 e tre automobili.
Le vittime sono un ragazzo che avrebbe compiuto 18 anni ad agosto, Alessandro Pastoressa, di Bari, e Vitantonio Carone, di 45 anni, di Polignano (Bari). Quest' ultimo sembra fosse un automobilista che si era fermato nella piazzola di sosta per dare aiuto ai cinque ragazzi, uno dei quali, a quanto pare, o era caduto dal motorino o si era sentito male. A quanto sembra, sempre secondo una prima ricostruzione dell' incidente fatta dai vari soccorritori, proprio in quel momento, in quel tratto della statale, un' automobile ha tamponato violentemente un' altra vettura che era nella sua corsia di marcia: l' auto tamponata avrebbe investito il gruppo fermo nella piazzola di sosta, travolgendo i ragazzi e l' automobilista che si era fermato per prestare soccorso.
Sul posto sono intervenute pattuglie della polizia stradale, vigili del fuoco e autoambulanze del 118. I feriti - uno dei quali è in gravi condizioni - sono stati ricoverati in vari ospedali della zona, a Monopoli, Ostuni e Conversano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione