Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 09:29

Discariche abusive con amianto nel Foggiano

Ad allertare i militari sono stati gli stessi cittadini del centro del subappennino, che hanno fatto numerose telefonate al 112 per denunciare ciò che stava accadendo
FOGGIA - C'era anche dell'eternit, il cemento amianto, ritenuto materiale altamente pericoloso e cancerogeno, in una delle due discariche abusive sequestrate ad Orsara di Puglia (Foggia) dai carabinieri. Il primo deposito illegale di rifiuti, di oltre 2.500 metri quadrati, è stato trovato dai militari in località Vallone Caselle; il secondo poco distante, presso Montemaggiore, in un terreno di un chilometro quadrato.
Ad allertare i militari sono stati gli stessi cittadini del centro del subappennino, che hanno fatto numerose telefonate al 112 per denunciare ciò che stava accadendo. A quanto si è appreso, inoltre, i carabinieri hanno chiesto all'amministrazione di Orsara di Puglia, di provvedere alla bonifica delle due aree.
Oltre all'amianto i militari hanno trovato materiale di risulta, batterie per auto, pneumatici. Sono in corso le indagini per identificare i responsabili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione