Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 10:53

Corpo di pregiudicato trovato nel barese

Sabino Sorrenti, di 35 anni aveva precedenti penali per stupefacenti
CANOSA DI PUGLIA (BARI) - Il corpo di un pregiudicato, morto probabilmente da qualche giorno, è stato trovato nel pomeriggio in una cava nelle campagne di Canosa di Puglia. L'uomo è Sabino Sorrenti, di 35 anni. Ad un primo esame medico-legale non sono state riscontrate ferite sul cadavere che, anche a causa del caldo torrido di questi giorni è in cattivo stato di conservazione. Si dovrà quindi attendere l'autopsia per conoscere le cause della morte. Sull'accaduto indaga la polizia.
L'uomo aveva precedenti penali per stupefacenti. A quanto si è appreso, sarebbe arrivato nella zona del ritrovamento in sella al suo motorino. Al momento gli investigatori ritengono poco fondata l'ipotesi dell'omicidio mentre non escludono che si sia trattato di un suicidio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione