Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 20:49

Esercitazione CC in piazza a Fasano

Allestita la simulazione di un campo-base attrezzato per il pronto soccorso in caso di necessità e calamità naturale con gli aiuti e la solidarietà alle popolazioni colpite
FASANO (Br) - Come attivare con rapidità, in caso di necessità e calamità, gli aiuti e la solidarietà alle popolazioni colpite: questo l'obiettivo di una manifestazione che si sta svolgendo in queste ore in piazza Ciaia e per le vie della città di Fasano, in provincia di Brindisi, con la partecipazione di 500 persone tra volontari della Protezione Civile e della Croce Rossa e gli uomini del Reparto di Soccorso del Battaglione Carabinieri «Puglia» alle dipendenze del colonnello Lucio Donato e i carabinieri del Comando Regionale di Bari, retto dal generale di brigata Umberto Pinotti.

Da un lato oggi era prevista la chiusura del corso di formazione-informazione al cittadino intitolato «Fasano in cammino verso una vera cultura di Protezione Civile» con la presentazione di moderne e sofisticate attrezzature di telerilevamento di incendi. Dall'altro si è tenuta la gara regionale di Primo Soccorso organizzata dalla Croce Rossa Italiana, rappresentata dal commissario Ottavio Narracci e dal commissario provinciale Franca Sergio.

I carabinieri, con la collaborazione dela Compagnia di Fasano, guidata dal capitano Marco Pucciatti, hanno allestito la simulazione di un campo-base attrezzato per il pronto soccorso, il confezionamento e la distribuzione di cibo nonchè i collegamenti radio e le trasmissioni con gli organi centrali, il recupero dei mezzi di soccorso.

Alla presenza dei cittadini i pasti caldi forniti dal Comune di Fasano sono stati distribuiti a tutti i volontari. Alla manifestazione sono presenti il vicesindaco di Fasano Alfredo Manfredi, Maria Teresa Giglio, del Dipartimento della Protezione Civile, il viceprefetto di Brindisi Antonio Giaccari, il tenente Simone Vergari dei Carabinieri che collaborano alla preparazione dei pasti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione