Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 20:15

La «Città di Taranto» è pronta a regatare

La G34On Design dopo essere stata attrezzata per la navigazione, è stata messa in acqua oggi per partecipare al 17mo Giro d'Italia Vela, sfida sportiva organizzata dallo skipper Cino Ricci
TARANTO - E' una G34On Design la barca "Città di Taranto" che, dopo essere stata attrezzata per la navigazione, è stata messa in acqua oggi per partecipare al 17mo Giro d'Italia Vela, sfida sportiva organizzata dall'esperto skipper Cino Ricci.
La "Taranto", che per estrazione sarà contrassegnata dalla lettera "A", venerdì prossimo leverà le ancore da Trieste, sede di partenza della gara lungo un percorso di 1375 miglia marine, pari a 2500 chilometri, con tappe in dieci porti italiani diversi.
Le imbarcazioni della classe G34 One Design della lunghezza di 10,20 metri con albero in carbonio hanno la capacità di sfidare qualunque mare e sono dotate di tecnologia avanzata. Per questi motivi il Giro d'Italia a vela, caratterizzandosi per questa unicità, non consente di gareggiare imbarcazioni di "scuderia. Tutte le imbarcazioni con le stesse caratteristiche sono estratte a sorte per essere affidate agli equipaggi iscrittisi, in modo tale che la gara sia ad armi pari e la differenza è fatta esclusivamente dal fattore umano. Ogni equipaggio è costituito da sei persone e lo spirito di squadra è notevolmente determinante. Le G34 sono barche relativamente piccole e, perciò, la perfetta intesa tra lo skipper ed i vari membri gioca un ruolo importante durante la navigazione.
Il Giro farà tappa a Taranto il 6 luglio, mentre il giorno dopo vi sarà la regata vera e propria nelle acque di mar Grande.
Ad accompagnare, in parata, la regata a bastone del 7 vi sarà la «Petaso», l'imbarcazione che nella recente edizione della Brindisi-Corfù ha stabilito il record di traversata. La «Petaso», nell'occasione, ospiterà autorità e giornalisti per vivere da vicino la manifestazione, che si preannuncia come un evento dell'intera provincia ionica.
Il team manager della "Taranto", sponsorizzata dalla Taranto Terminal Container, sarà il campione di vela Paolo Montefusco che ha selezionato una nutrita schiera di atleti tarantini, che si alterneranno a bordo, coadiuvati da professionisti, tra i quali figurano olimpionici come Matteo e Francesco Ivaldi, l'argentino Javier Conte e lo stesso Montefusco.
L'arrivo della tappa a Taranto sarà festeggiato con spettacoli organizzati nello spazio del Molo Sant'Eligio. Il presentatore ufficiale sarà Paolo Notari, mentre gli ospiti saranno la cantante Anna Maria Rizzi, il cabarettista Walter Nanni e la show girl Julia Smith. Tra i cantanti che saranno impegnati nelle diverse tappe figurano poi i nomi di Ivana Spagna, Riccardo Fogli, Annalisa Minetti, Monica Hill. Nello spazio del Sant'Eligio sarà anche allestito un villaggio sponsor, composto da 15 pagode, un'area ristoro, un'area vip, palco, parcheggio e zona esposizione.
Paolo Lerario

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione