Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 20:25

Pedofilia: arrestato idraulico nel Foggiano

Del presunto pedofilo si sa soltanto che professione svolge, che ha 48 anni e che è originario di un centro del Gargano. E' accusato di violenza su un ragazzino
FOGGIA - Un idraulico quarantottenne, di un centro del Gargano, è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale ai danni di un ragazzo di 14 anni.
L'ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Foggia, Enrico Di Dedda che ha accolto le richieste del sostituto procuratore Vincenzo Maria Bafundi. Sulla vicenda le forze dell'ordine che hanno eseguito l'arresto non lasciano trapelare alcuna notizia.
Secondo l'accusa l'uomo avrebbe conosciuto il ragazzo durante i lavori nella sua abitazione. Un giorno gli avrebbe chiesto di accompagnarlo a casa. Successivamente lo avrebbe fatto salire sulla sua automobile e con una scusa sarebbe riuscito ad appartarsi alla periferia del centro garganico. In quel momento avrebbe tentato approcci con il minore, il quale tornato a casa ha raccontato tutto ai genitori. Il legale dell'uomo, l'avvocato Michele Sodrio, ha professato «l'estraneità del suo assistito che si dichiara innocente».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione