Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 12:53

Sbronzo picchia i carabinieri

Pochi giorni fa, ubriaco, aveva infranto la vetrina dello stesso bar (nel Tarantino). Stanotte è tornato a colpire ancora e ha aggredito anche i militari
TARANTO - Solo l'altro ieri sera aveva infranto la vetrina dello stesso bar, al termine di una solenne bevuta. Stanotte si è presentato nello stesso esercizio commerciale, ormai preso di mira, in via Vittorio Veneto a Leporano, in provincia di Taranto, e ha nuovamente insultato e aggredito i presenti e il gestore. L'uomo ha anche dei precedenti penali. Appena arrivati i carabinieri il 34enne ha aggredito anche loro, ingaggiando una colluttazione.
Stavolta, i carabinieri, dopo averlo immobilizzato a fatica e portato in caserma, lo hanno arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. A causa della colluttazione, un militare ha riportato lievi escoriazioni alle braccia, con una prognosi di tre giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione