Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 09:32

Giugno d'inverno in Puglia

Escursione termica di una trentina di gradi nelle zone interne del Gargano: nevischio sulle cime di Monte Calvo e Monte Nero. Forti venti e temporali in Capitanata
BARI - Con un' escursione termica di una trentina di gradi è tornato l' inverno nelle zone interne del Gargano dove il termometro ha segnato, nelle prime ore di stamattina, cinque gradi: nevischio è caduto anche sulle cime di Monte Calvo e Monte Nero.
Il maltempo sta interessando tutta la provincia di Foggia dove fino a domenica scorsa sono state segnalate temperature intorno ai 30 gradi. Forti venti settentrionali e temporali determinano condizioni di tempo perturbato che rimarranno fino alla fine della settimana. Per il mare agitato sono stati inoltre sospesi i collegamenti con le isole Tremiti.
Da ieri violenti nubifragi si sono abbattuti sulla regione: a Brindisi, Villa Castelli sempre nel brindisino, a Taranto e nel tarantino. I vigili del fuoco hanno per questo disposto, dopo un sopralluogo, la chiusura di un corridoio nel poliambulatorio dell'ospedale di Martina Franca per le infiltrazioni d'acqua nel solaio di copertura. Il nubifragio ha inoltre provocato allagamenti delle strade della intera provincia jonica e lasciato qualche auto in panne.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione