Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 14:23

Foggia - Due morti e un ferito su A14

Secondo primi accertamenti della polizia stradale, il conducente ha perso il controllo dell'auto che è finita fuori strada. Tutte giovani le vittime
POGGIOIMPERIALE (FOGGIA) - E' di due morti il bilancio di un incidente stradale avvenuto alle 6,20 di questa mattina sulla corsia sud dell'autostrada A/14 tra Poggio Imperiale e San Severo. Una Fiat Bravo con a bordo tre persone è uscita di strada, ribaltandosi. Nell'incidente sono deceduti il conducente del mezzo, Luigi Cirillo di 31 anni, residente in provincia di Modena e un'altra persona non ancora identificata.
Una terza persona è stata trasportata in gravi condizioni all'ospedale di San Severo. Sul posto sono ancora al lavoro le pattuglie della sottosezione della polizia stradale e squadre dei vigili del fuoco.

Una prima ricostruzione
Forse è stato un colpo di sonno la causa dell'incidente stradale avvenuto questa mattina, intorno alle 6,20 sulla corsia sud dell'autostrada A14, tra Poggio Imperiale e San Severo. Un'auto, una Fiat Bravo, con a bordo tre persone è uscita fuoristrada ribaltandosi più volte e dopo aver rotto il guard-rail è finita nella scarpata.
Nell'impatto sono morte due persone mentre una terza è stata ricoverata. Luigi Cirillo, di 31 anni, residente in provincia di Sassuolo e Salvatore Rizzo, di 28, residente a Maglie sono morti mentre è rimasto ferito Giovanni Carrozzini di 29 anni ricoverato all'ospedale Masselli Mascia di San Severo le cui condizioni non sembrano destare preoccupazioni. I tre erano diretti nel leccese per il fine settimana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione