Cerca

Martedì 23 Gennaio 2018 | 17:06

Brindisi, il «no» di Vendola al rigassificatore

Il «governatore»: «La Regione si metterà di traverso contro un'operazione mastodontica, che provoca disastri alla salute dei cittadini»
BARI - «Occorrerà rispondere immediatamente alle richieste delle comunità locali che si oppongono alla realizzazione del rigassificatore di Brindisi. La Regione Puglia si metterà di traverso contro un' operazione mastodontica, un ciclope che provoca disastri alla salute dei cittadini e malesseri ambientali». E' l'annuncio del Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, a margine della conferenza stampa sulla giornata mondiale senza tabacco, a commento del sì del Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, allÂ'impianto della British Gas a Brindisi. «Sono stupito dalla sua decisione - ha aggiunto Vendola - prima era dÂ'accordo con la società attiva e con la stessa Regione sull'opportunità di rivedere il progetto. Oggi fa marcia indietro». Esprimendo apprezzamento per la decisione del Sindaco di Brindisi, Domenico Mennitti di rimettere, nel caso, il proprio mandato, Vendola ha concluso sottolineando che «si tratta di un problema delicato che riguarda un'area depressa con forti dolori sociali. Non si può giocare sulla pelle dei cittadini usando l'arma del ricatto di nuovi posti di lavoro, senza dire la verità sul pesante prezzo da pagare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400