Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 18:41

Bari - Fugge da balcone

Sequestrata per una settimana in casa propria, violentata, è riuscita a fuggire in pigiama dalla finestra e denunciare il suo giovanissimo aguzzino, poi arrestato
BARI - Ha sequestrato per una settimana una ragazza sua coetanea nella sua abitazione ed è stato scoperto solo perchè la giovane donna è riuscita, calandosi da un balcone, a raggiungere la caserma dei carabinieri. E' accaduto in un centro a pochi chilometri da Bari; il giovane aggressore, Valentino Martino, di 18 anni, è stato arrestato dai carabinieri a Romano di Lombardia (Bergamo) dove si era rifugiato. E' accusato di sequestro di persona, lesioni personali e violenza sessuale.
A quanto si è saputo, durante il sequestro, la ragazza ha tentato numerose volte di fuggire e alla fine è riuscita calandosi dal balcone: ha quindi raggiunto a piedi, vestita solo con un pigiama la caserma dei carabinieri.
L'episodio è accaduto il 30 aprile scorso e Martino è stato arrestato oggi, a conclusione delle indagini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione