Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 20:54

«A Bari, in comunione con la Chiesa italiana»

Joseph Ratzinger - Papa Benedetto XVI - ha confermato al cardinale Camillo Ruini la sua presenza alla conclusione del Congresso nazionale eucaristico, alla Messa che verrà celebrata domenica 29 maggio. I legami con l'Italia e con i suoi vescovi per il Pontefice sono da «rafforzare»
CITTÀ DEL VATICANO - Il Papa sarà a Bari, al congresso eucaristico italiano, anche per rafforzare «i vincoli di comunione» che lo legano alla Chiesa italiana e ai suoi vescovi. Benedetto XVI lo afferma nella lettera con cui ha confermato il cardinale Camillo Ruini quale inviato speciale del Papa a Bari. La nomina di Ruini era stata fatta da Giovanni Paolo II.
Nella lettera a Ruini, papa Ratzinger ricorda che risale allo scorso ottobre l'invito della Chiesa italiana «al mio venerato predecessore» a concludere il convegno eucaristico nazionale. E conferma la propria partecipazione alla messa del 29 maggio, giornata conclusiva del congresso. «Conto di essere presente alla celebrazione eucaristica conclusiva di domenica 29 maggio - scrive - per rendere omaggio a Cristo nel sacramento del suo amore e per rafforzare al tempo stesso i vincoli di comunione che legano il successore di Pietro alla Chiesa che è in Italia e ai suoi pastori».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione