Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 03:00

Aereo Ps in mare, rinforzi per le ricerche

Un'ulteriore nave specializzata della Marina Militare da Taranto ed altre unità sommozzatori dei Vigili del Fuoco cercheranno il velivolo scomparso in Adriatico
PESCARA - Un'ulteriore nave specializzata della Marina Militare proveniente da Taranto ed altre unità sommozzatori dei Vigili del Fuoco raggiungeranno tra poche ore le acque antistanti la costa abruzzese per partecipare alle ricerche del velivolo P68 Observer scomparso nelle acque dell'Adriatico.
Lo ha annunciato il Capo della Polizia, Gianni De Gennaro in occasione della Santa Messa tenuta a Pescara per la celebrazione del 153* Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato nella quale ha ringraziato la Capitaneria di Porto, i Vigili del Fuoco, l'Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza, l'Aeronautica Militare e la Marina Militare per aver messo a disposizione uomini e mezzi specializzati nella ricerca dell'aereo. Nell'occasione ha esteso il ringraziamento anche ai privati che partecipano con mezzi propri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione