Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 03:01

Barletta - In mostra le marionette con visita animata. Al Castello dall'8 al 14 Maggio

Un cantastorie accoglie il pubblico e lo accompagna, attraverso un susseguirsi di siparietti, con i versi del "Cunto di Fieramosca"
Marionetta BARLETTA - Dall'8 al 14 maggio prossimi, presso il Castello di Barletta, la locale Amministrazione, in collaborazione con il Parco Letterario "Ettore Fieramosca", ha organizzato la mostra delle marionette della collezione Dell'Aquila - Taccardi.
L'esposizione, che sarà preceduta alle ore 18 di sabato prossimo, 7 maggio, da una cerimonia inaugurale, si avvale di una particolarità: un cantastorie accoglie il pubblico e lo accompagna, attraverso un susseguirsi di siparietti, con i versi del "Cunto di Fieramosca", tratti dai canovacci originali di Ruggiero Dell'Aquila datati 1945, su testi di Gianluigi Belsito, che cura anche la regia.
Dopo sessant'anni dalla prima rappresentazione, seguendo un percorso sia museografico che drammaturgico attraverso 5 quadri ispirati alla Disfida di Barletta, il cantastorie, nel cui ruolo si alternano gli attori Nicola Calabrese, Enzo Matichecchia e Luciano Riccardi rende oggi nuovamente vive queste marionette, e ne racconta storia e leggenda in un coinvolgente gioco teatrale. Alla messinscena partecipano Simona Di Nanni, Maria Lanciano, Teresa Pasquale, e la cantante Michela Diviccaro.
La mostra è composta da 22 pezzi di scuola ottocentesca: marionette dalle armature luccicanti e dagli occhi di cristallo, cesellate in rame e vestite con abiti in seta, insieme a variopinti fondali decorati a mano. Le marionette fanno parte del patrimonio culturale pugliese, e l'Associazione Parco Letterario Ettore Fieramosca, custode di questa importante testimonianza della tradizione popolare, vuole renderla più visibile. La mostra è aperta dall'8 al 14 maggio (eccetto il lunedì), dalle ore 9,30 alle 13 e dalle 16 alle 19.
Informazioni e prenotazioni 0883/531170.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione