Domenica 22 Luglio 2018 | 20:35

Approvato il Dl sulla crisi dell'ortofrutta

E' passato in via definitiva al Senato e prevede interventi urgenti nel settore agroalimentare. Apprezzamento per il voto favorevol è stato espresso dal consigliere regionale Nicola Marmo, assessore uscente all'Agricoltura
BARI - E' stato approvato oggi in via definitiva dal Senato il decreto-legge 28 febbraio 2005, numero 22, recante interventi urgenti nel settore agroalimentare. Lo rende noto il gruppo di An della Regine Puglia con un comunicato nel quale si rileva che viene così convertito in legge il decreto legge sulla crisi di mercato dei prodotti ortofrutticoli, «di cui la Regione Puglia è stata proponente e sostenitrice presso il ministro delle politiche agricole e forestali, Gianni Alemanno».
Apprezzamento per il voto favorevole del Senato nei confronti del decreto legge è stato espresso dal consigliere regionale Nicola Marmo, assessore uscente all'Agricoltura. «Proprio nel momento in cui lascio l'assessorato all'agricoltura della Regione Puglia - ha affermato - l'Italia si arricchisce di una normativa importante che consentirà, in futuro, di affrontare con maggiore serenità i problemi di mercato dei prodotti ortofrutticoli».
«Un motivo di ulteriore soddisfazione - ha concluso Marmo - sta nel fatto che l'approvazione della legge si pone a conclusione di un lavoro svolto proficuamente negli ultimi mesi dall'amministrazione regionale uscente, a dimostrazione del fatto che gli obiettivi programmati possono essere raggiunti con l'impegno e la serietà, a vantaggio della comunità intera. Ricordiamo infatti che l'Italia attiva, con questa legge, per la prima volta nell'Unione europea, un regolamento che consente di intervenire a sostegno dei produttori, in caso di abbassamento eccessivo del prezzo di mercato dei prodotti, esattamente, come nei casi di calamità atmosferica».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS