Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 10:09

Sabato 30 la 56a Fiera Internazionale dell'Agricoltura di Foggia

Sarà inaugurata dal presidente della regione Puglia Nichi Vendola. Durante la manifestazione si svolgerà il Salone dell'Acqua e dell'Irrigazione, a ribadire l'importanza dell'irrigazione nello sviluppo dell'agricoltura del Mezzogiorno
FOGGIA -In Puglia gli ettari effettivamente irrigati ammontano ad oltre 350.000, per più di due terzi con pozzi privati e per la restante parte con le reti pubbliche consortili, con una prevalenza dei sistemi di irrigazione localizzata rispetto a quelli per aspersione.
Oltre un terzo delle aree irrigue regionali ricadono in provincia di Foggia, dove operano il Consorzio di Bonifica Montana del Gargano ed il Consorzio per la Bonifica della Capitanata.
L'importanza dell'irrigazione nello sviluppo dell'agricoltura del mezzogiorno, dove ha consentito profonde modificazioni degli ordinamenti colturali, verrà ribadita dal Salone dell'Acqua e dell'Irrigazione, in programma alla 56a Fiera Internazionale dell'Agricoltura di Foggia che sarà inaugurata sabato prossimo dal presidente della regione Puglia Nichi Vendola.
Il conseguimento di primati produttivi nei settore cerealicolo, olivicolo, vinicolo e orticolo - nell'evidenziare l'esigenza di completare gli schemi idrici per un adeguato soddisfacimento dei fabbisogni di acqua per l'irrigazione - nel contempo richiamano ad un uso corretto delle risorse idriche e del territorio.
L'acqua infatti ha anche una funzione benefica per il suolo agrario in quanto mitiga l'aridità del terreno, fonte di grande danno ambientale, costituendo così un indispensabile strumento nella lotta alla desertificazione e nel ripristino delle falde freatiche, arrecando cioè indiscussi benefici all'equilibrio idrico sotterraneo. Una maggiore disponibilità di acque per uso irriguo ed una maggiore tutela del territorio - dove si alternano preoccupanti periodi di siccità a piogge alluvionali estremamente dannose per l'equilibrio degli ecosistemi - potranno in definitiva assicurare un adeguato sviluppo dell'agricoltura anche in presenza della ricordata ed accentuata variabilità delle precipitazioni che secondagli esperti è destinata ad acuirsi nei prossimi decenni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione