Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 20:43

Bari - Voli charter per l'Est europeo

"Pacchetti" turistici con Eurofly (Alitalia) e Malev (la Compagnia di bandiera di Budapest) della Columbia turismo - la prossima estate - per tour in Russia ed in Ungheria. Disponibili bus-navette in Puglia e Basilicata
L'Est europeo piace sempre più ai turisti pugliesi, lucani e delle regioni limitrofe. Sulla scorta di un primo anno - il 2004 - estremamente positivo in termini di risposta, la Columbia turismo per l'estate prossima rilancia al rialzo. In collaborazione con le Compagnie aeree Eurofly (Alitalia) e Malev (la sigla delle linee aeree nazionali ungheresi) e con la Seap (la società di gestione degli aeroporti pugliesi) ha programmato sette voli charter in partenza da Bari per il «pacchetto» del tour Mosca - S. Pietroburgo e due - a livello definito «sperimentale» - per un tour dell'Ungheria.
Si tratta di voli diretti.
Russia
I sette charter per il programma di visite in Russia sono in programmati in partenza da Bari a luglio nei giorni 14, 21 e 28 e ad agosto nei giorni 4, 11, 18 e 25. È questo il programma servito dagli aerei della «Eurofly», che quest'anno rispetto al 2004 offrirà in linea aerei di maggiore capienza, elevando l'offerta complessiva di posti disponibili a circa 1250 (il che rappresenta l'80 per cento in più rispetto al programma promosso l'anno scorso, che ha visto partecipare ai tour programmati ben 700 turisti).
Partendo dal nuovo aeroporto di Bari, per la Russia Columbia turismo offre due tour alternativi.
Il primo è il «classico» San Pietroburgo - Mosca (8 giorni, con trasferimento fra le due città a bordo di un nuovo treno superveloce che collega le due città in meno di sei ore), che a sua volta si suddivide in un primo bouquet con inizio da San Pietroburgo ed un secondo che invece inizia da Mosca.
Il secondo è «L'anello d'oro» (8 giorni), che prevede -oltre Mosca e San Pietroburgo - la visita della città santa ortodossa di Serghiev Posad, che con il suo monastero è considerato il centro della vita religiosa di tutta la Russia, e la suggestiva visita della cittadina in legno di Suzdal, che è insignita del titolo di patrimonio culturale dell'umanità dalll'Unesco.
Due proposte - queste - che tengono conto anche della vocazione di Bari e dell'intera Puglia nel dialogo fra l'Occidente e l'Oriente, nel nome e nel culto di San Nicola di Bari.
Ungheria
Sempre con voli charter da Bari sono proposti «pacchetti di otto giorni per tre programmi diversi: visita completa della capitale, Budapest; oppure visite di Budapest e di Vienna; infine ancora un tour dell'Ungheria che, oltre alla capitale, tocca le città di Szentendre (in stile barocco), Esztergom (c'è la 13ª cattedrale più grande del mondo), Gyor (dov'è la reggia Eszterhazy, nota come la «Versailles» ungherese), Veszprem (qui c'è la «città delle regine»), Keszthely sul lago Balaton.
Sempre da Budapest parte la proposta per otto giorni di soggiorni termali in alberghi a cinque stelle.
I voli charter diretti programmati da Bari saranno effettuati l'8 ed il 15 agosto.
Per tutti questi programmi sono previsti servizi di «navette» gratuite per e da Bari con Napoli, Avellino, Canosa, Lecce, Brindisi e Taranto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione