Lunedì 23 Luglio 2018 | 08:16

Bari - Limitazioni al traffico per il 25 aprile

Il provvedimento adottato sarà riproposto con cadenza mensile nel corso di tutto l'anno nell' ambito del progetto 'Ecodomeniche 2005'. Le prossime date in calendario sono il primo maggio, 5 giugno, 3 luglio, 25 settembre, 9 ottobre, 6 novembre e 12 dicembre
BARI - L'unedì 25 aprile sarà attuato a Bari il blocco del traffico cittadino nel perimetro compreso tra via Capruzzi, via Brigata Bari, cavalcavia Di Vagno e il tratto di lungomare compreso tra queste ultime. Lo rende noto l'assessore comunale all'Ambiente, Maria Maugeri, con un comunicato nel quale spiega che il provvedimento è stato adottato dall'amministrazione comunale per promuovere l'utilizzazione del trasporto pubblico e incentivare la mobilità ciclo-pedonale «in un'ottica di diversa fruizione dello spazio urbano».
Saranno attivi i due parcheggi custoditi di Pane e Pomodoro e della Ferrotranviare (Lungomare Vittorio Veneto), dove, al costo di un euro, si potranno lasciare le auto e usufruire del servizio gratuito di bus navette diretti in centro (Park & Ride).

Per il 25 aprile è in programma una serie di manifestazioni a carattere sportivo e culturale: alle 9.00 da Piazza Libertà partirà il 'Giro cicloturistico della Terra di Bari', escursione in bici per Bari e dintorni. Alla sala Murat sarà allestita la 'Arena della Fantasia', una mostra sugli esiti dei percorsi laboratoriali degli alunni dei nidi e dei circoli dell'infanzia cittadini. Dalle 10.00, al Sacrario dei Caduti oltremare, si svolgerà la cerimonia di commemorazione del 60mo anniversario della Liberazione.

Il provvedimento di blocco del traffico adottato sarà riproposto con cadenza mensile nel corso di tutto l'anno nell'ambito del progetto 'Ecodomeniche 2005'. Le prossime date in calendario sono il primo maggio, 5 giugno, 3 luglio, 25 settembre, 9 ottobre, 6 novembre e 12 dicembre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS