Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 21:00

Elezioni, sei Comuni al ballottaggio

Si tratta dei Comuni di Andria, nella neonata provincia di Barletta-Andria-Trani, Mola di Bari (Bari), Torremaggiore (Foggia), San Giovanni Rotondo (Foggia), San Pietro Vernotico (Brindisi) e Ceglie Messapica (Brindisi)
BARI - Sono sei i Comuni pugliesi nei quali oggi (dalle 8 alle 22) e domani (dalle 7 alle 15) si vota per il ballottaggio. I Comuni sono: Andria, nella neonata provincia di Barletta-Andria-Trani, dove Vincenzo Zaccaro del centrosinistra ha ottenuto al primo turno il 41,9% e Benedetto Fucci del centrodestra il 47,9%; Mola di Bari (Bari) dove Nicola Berlen del centrosinistra (49,3%) sfida Nicola Tanzi (45,6%); Torremaggiore (Foggia) dove Matteo Marolla del centrosinistra ha ottenuto il 35,6% e Alcide Di Pumpo del centrodestra il 36,3%; , San Giovanni Rotondo (Foggia) dove la battaglia elettorale è tra Salvatore Mangiacotti del centrosinistra (49,4%) e Matteo Impagliatelli sostenuto da liste civiche (19,1%), San Pietro Vernotico (Brindisi) dove si sfidano GianPietro Rollo el centrosinistra (49,5%) e Pasquale Rizzo del centrodestra (47,8%) e Ceglie Messapica (Brindisi) dove si voterà per Federico Pietro del centrosinistra (45,6%) e Nicola Ciracì del centrodestra (27,5%).
I riflettori sono quindi puntati soprattutto sui Comuni di Andria, dove il sindaco eletto sarà il primo sindaco della sesta provincia pugliese, e quello di Mola. Ad Andria perchè il centrodestra è in vantaggio e, se dovesse vincere, il centrosinistra perderebbe il Comune dopo 15 anni. A Mola di Bari il centrosinistra ha ottenuto la maggioranza assoluta dei consiglieri comunali e, pertanto, se dovesse vincere il candidato del centrodestra, si potrebbe verificare il rischio dello scioglimento del consiglio comunale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione