Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 20:44

Antiterrorismo: medaglia ai soldati

Il prossimo 14 aprile, a Trani, si svolgerà la cerimonia di consegna delle onorificenze ai militari che hanno partecipato all'operazione «Domino»
BARI - Il 14 aprile a Trani, in piazza Duomo, alle 10.05 si svolgerà la cerimonia di consegna delle onorificenze ai militari che hanno partecipato all'operazione anti-terrorismo chiamata "Domino". L'operazione è partita dopo la distruzione a New York delle Twin Towers, l' 11 settembre 2001, e ha fortemente impegnato tutto l'Esercito italiano che ha messo in campo 4.000 soldati per vigilare su 152 siti distribuiti in 87 province: una sorveglianza attuata 24 ore al giorno senza sosta durante la quale si sono alternati 35.000 militari.
La Puglia - è detto in una nota - è la prima regione d'Italia a rendere merito ai soldati dell'Esercito, che con la loro presenza hanno consentito il regolare svolgersi della vita quotidiana. Le medaglie commemorative saranno consegnate a personale del nono reggimento fanteria "Bari", in sede a Trani; dell' 82/mo reggimento fanteria "Torino" con sede a Barletta e del 7/mo reggimento bersaglieri con sede a Bari, tutti Reparti dipendenti dalla brigata corazzata "Pinerolo".
La brigata Pinerolo -si spiega nella nota - ha partecipato all'operazione fornendo in questi anni una forza pressochè costante di 700 uomini che hanno vigilato su aeroporti, stazioni ferroviarie, ponti radio televisivi, centrali elettriche, acquedotti e porti di regioni del nord, centro e sud Italia.
Attualmente la brigata Pinerolo è impegnata in 4 regioni (Puglia, Abruzzo, Basilicata, Campania) con circa 500 militari. Presenzieranno alla cerimonia il comandante delle Forze Operative Terrestri nazionali, generale di Corpo d'Armata Cosimo D'Arrico, comando che ha sede a Verona, il vicecomandante del secondo Comando Forze operative di difesa, generale di divisione Francesco Paolo Spagnulo, comando che ha sede a San Giorgio a Cremano (Napoli) e il comandante della brigata Pinerolo, generale di Brigata Michele Torres.
Saranno consegnate le medaglie commemorative ai comandanti dei Reggimenti dal prefetto di Taranto, Giancarlo Ingrao, dal prefetto di Bari, Tommaso Blonda, e dal prefetto di Foggia, Fabio Costantini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione