Lunedì 16 Luglio 2018 | 22:27

Sequestrati videopoker a Barletta

Nel mirino dei finanzieri è finita una frequentatissima sala giochi del centro. Scoperte 18 apparecchiature per il gioco d'azzardo. Denunciato il titolare
BARLETTA - Diciotto videopoker e quattro postazioni per gioco d'azzardo in internet: è quanto hanno sequestrato a Barletta i finanzieri del nucleo mobile, nel corso di una intensa attività di contrasto al fenomeno del gioco d'azzardo effettuato a mezzo di congegni elettronici. Nel mirino dei finanzieri è finita una frequentatissima sala giochi del centro di Barletta. L'attenta perquisizione della sala ha permesso di scoprire un locale annesso il cui ingresso era nascosto e al quale si accedeva da un finto specchio che nascondeva una porta.
Nella saletta riservata sono state scoperte 18 apparecchiature di videopoker al cui interno c'erano oltre dodicimila gettoni da gioco del valore di un euro l'uno. Una telecamera a circuito chiuso posta all'ingresso del locali, insieme ad sistema audio interfono, serviva per dare eventuali allarmi ai giocatori.
La scoperta anche di appunti con indicazioni di password e username e relative operazioni di accreditamento di somme di denaro per l'esercizio di giochi on line ha spinto i finanzieri a verificare il funzionamento di quattro postazioni internet che erano all'interno della sala giochi. I militari della fiamme gialle hanno così scoperto che le postazioni consentivano l'accesso ad un sito per il gioco d'azzardo on-line: l'utente, previo versamento di una somma di denaro, veniva abilitato al gioco attraverso l'assegnazione di una chiave di accesso potendo, in conseguenza puntare alla roulette virtuale o avventurarsi in spericolate partite di poker on-line, fino all'esaurimento del credito prepagato.
Dall'esame dei i documenti rinvenuti sono emersi accreditamenti fino a 30 mila euro. Il titolare della sala giochi è stato denunciato per esercizio del gioco d'azzardo.
Paolo Pinnelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpi di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS