Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 23:21

Picchiava la moglie con un balocco: fermato

Con una automobilina ha infierito sul volto di sua moglie ferendola gravemente. Bruno Melecore è accusato di lesioni e maltrattamenti. E' accaduto a Taranto
TARANTO - Ha picchiato violentemente la moglie con una macchinina giocattolo, provocadole delle profonde ferite al volto. Ma non era la prima volta. L'uomo era già sorvegliato da tempo. I vicini di casa e la stessa donna lo avevano già denunciato per violenze. La scorsa notte, l'arresto.
E' accaduto a Taranto, nella periferia cittadina. L'uomo, Bruno Melecore, di 43 anni, è stato fermato dagli agenti della squadra volante della Polizia di Stato, allertati proprio dai vicini di casa della coppia. L'accusa, avanzata dagli inquirenti, è di lesioni personali aggravate e maltrattamenti in famiglia. La moglie è stata subito portata in ospedale, dove rimarrà per almeno una settimana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione