Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 20:12

Federpesca interrompe lo stato d'agitazione in Puglia

Sempre secondo la federazione di Confindustria, il governo avrebbe convocato per giovedì 7 Aprile presso il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali una riunione per fare il punto della situazione
Federpesca interrompe lo stato d'agitazione in Puglia
ROMA - Lunedì le flotte pescherecce di Mola di Bari e di Monopoli riprenderanno il mare, dopo alcuni giorni di agitazione. A darne notizia è la Federpesca.
Sempre secondo la federazione di Confindustria, il governo avrebbe convocato per giovedì 7 Aprile presso il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali una riunione per fare il punto della situazione.
Il direttore generale della Federpesca Luigi Giannini ha evidenziato l'importanza del dialogo, l'unica strada «percorribile per la risoluzione dei problemi « ed ha inoltre sottolineato l'azione svolta dal Sottosegretario del Mipaf con delega alla Pesca Paolo Scarpa «a livello internazionale» e «su tutti i fronti per garantire un futuro alla pesca italiana». «Non possiamo che riconfermargli la nostra stima ed assicurargli il nostro consueto impegno -ha proseguito il direttore generale della Federpesca- per far sì che i risultati attesi(...) vengano definitivamente conseguiti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione