Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 02:17

Lucera - Scuola inagibile, bimbi fuori

La scuola elementare «Bozzini» poggia praticamente su gallerie scavate dall'acqua e cento bambini rischiano di rimanere senza scuola fino alla fine dell'anno
FOGGIA - Cento bambini, quelli della elementare «Bozzini» di Lucera, rischiano di rimanere senza scuola. Due settimane fa, davanti all'edificio che frequentavano, nel quartiere Cappuccini, si sono aperte diverse voragini. I tecnici comunali hanno scoperto che la «Bozzini» poggia praticamente su gallerie scavate dall'acqua, gallerie che mettono in serio pericolo la stabilità dell'edificio.
L'istituto resterà chiuso, fino al prossimo 10 aprile ma, a quanto sembra, il Comune di Lucera si sarebbe già reso conto di non poter riaprire più quella scuola. In particolare amministrazione comunale e dirigenza scolastica avrebbero pensato di utilizzare i locali del nuovo asilo costruito in via Po, quartiere distante alcuni chilometri dalla zona Cappuccini.
Ma nemmeno il nuovo asilo è agibile. Un sopralluogo, effettuato due giorni fa, ha evidenziato le cattive condizioni dello stabile. Alcuni locali, infatti, sono allagati.Intanto i genitori degli alunni « senza scuola» si oppongono all'ipotesi di «doppi turni» presso la scuola «San Matteo», con lezioni pomeridiane.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione