Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 01:16

Arresto a Bari per cocaina e pistola

Domenico Pirrelli di 22 anni è stato accusato di detenzione e spaccio di cocaina e di detenzione di un'arma clandestina
BARI - Un giovane di 22 anni, Domenico Pirrelli, è stato arrestato a Bari da agenti della squadra mobile perché accusato di detenzione e spaccio di cocaina e di detenzione di un'arma clandestina. Il giovane è stato bloccato dalla polizia mentre tornava a casa, in via Alcide De Gasperi. Indosso gli sono state trovate alcune dosi di cocaina.
Pirrelli ha quindi consegnato volontariamente altre dosi che erano nell'appartamento sperando, probabilmente, che gli agenti rinunciassero alla perquisizione che è invece avvenuta. Sono stati così trovati altri 285 grammi di cocaina, una pistola giocattolo con il tappo rosso e una pistola vera di fabbricazione russa Tokarev calibro 7x62 con caricatore e otto cartucce e altre 21 cartucce di riserva. La polizia ha anche sequestrato 460 euro ritenuti provento dell'attività di spaccio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione