Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 10:01

Trani - Parliamo di diritto del lavoro

Un convegno organizzato dalla neonata Camera dei Giuslavoristi di Trani, in collaborazione con l'Ordine degli Avvocati e la Scuola Forense di Trani, l'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Bari, l'A.N.C.L.-Unione Provinciale di Bari ed il Centro Studi «Napoletano» di Bari
TRANI - «Il diritto del lavoro degli anni 2000: riforma o controriforma?». E' il tema del convegno, a livello provinciale, che si terrà domattina, con inizio alle ore 9, nella sala conferenze del Museo Diocesano di Trani, in Piazza Duomo.
Si tratta della prima iniziativa varata dalla neonata Camera dei Giuslavoristi di Trani, in collaborazione con l'Ordine degli Avvocati e la Scuola Forense di Trani, l'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Bari, l'A.N.C.L.-Unione Provinciale di Bari ed il Centro Studi «Napoletano» di Bari.
Il convegno si svolge proprio nel giorno in cui si celebra il terzo anniversario dell'omicidio del prof. Marco Biagi, padre di gran parte dell'ultima vasta novella legislativa del mercato del lavoro.
Il convegno s'inserisce nell'ambito del Progetto di Studio Interprofessionale da attuarsi mediante la collaborazione sinergica con studiosi del Dipartimento sui Rapporti di Lavoro e le Relazioni Industriali dell'Università di Bari.
La formazione è destinata ai giuslavoristi (avvocati, magistrati, consulenti del lavoro, manager aziendali e sindacali) e prende il via proprio col convegno di domani, finalizzato ad individuare le linee generali di politica del diritto lungo cui si muove la riforma, valutando l'impatto sul diritto del lavoro italiano. Seguiranno 6 seminari di aggiornamento, che affronteranno i temi di maggiore interesse con approfondimenti sia dal punto di vista teorico-scientifico, con l'intervento di accademici, sia sotto il profilo pratico,con le relazioni di avvocati e consulenti del lavoro.
Il convegno di domani si aprirà coi saluti del presidente del tribunale di Trani, Vito Savino, e del procuratore della Repubblica di Trani, Nicola Barbera.

L'introduzione dei lavori sarà affidata al presidente dell'ordine degli avvocati di Trani, Bruno Logoluso, al presidente dell'ordine dei consulenti del lavoro di Bari, Vincenzo Leggiadro, al presidente ANCL-Unione Provinciale di Bari Leonardo Pascazio, ed al direttore della Scuola Forense di Trani, avv. Davide de Gennaro.
La parola, poi, passerà all'avv. Francesco Stolfa, presidente della camera dei giuslavoristi di Trani, che illustrerà il progetto di studio interprofessionale.
Seguiranno le relazioni del prof. Matteo Dell'Olio dell'Università di Roma «La Sapienza», del prof. Vito Leccese dell'Università di Bari, del dr. Pietro Curzio, magistrato presso la Sezione Lavoro della Corte d'Appello di Bari nonché presidente del Centro Studi Napoletano.
Ulteriori informazioni sul seminario sono disponibili presso la segreteria del convegno e tramite corrispondenza all'indirizzo email:
info@lavoro-previdenza.it
.
Antonello Norscia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione