Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 03:00

A Bari le finali regionali di Arezzo Wave

Si svolgeranno allo Zenzero Club venerdì 18 marzo. Sfileranno sul palco sei gruppi provenienti dalla Puglia, di cui soltanto uno potrà calcare il palco toscano in luglio
BARI - Venerdì 18 marzo alle ore 22 presso lo Zenzero Club (prolungamento viale Pasteur) si terranno le finali regionali per l'edizione 2005 del concorso Arezzo Wave, che ritornano a Bari dopo la parentesi leccese degli ultimi due anni. L'appuntamento vedrà sfilare sei gruppi provenienti dalla Puglia di cui soltanto uno potrà calcare il palco toscano. Suoneranno i HicNigerEst (da Lecce), Radiolondra (da Foggia), Petri (da Brindisi), Anonima Folk (da Taranto), Paolo Gatto e Il Kif (da Bari).
I sei gruppi in concorso saranno come sempre giudicati da una giuria di qualità: Giulio Caperdoni, rappresentante della Fondazione Arezzo Wave nonché speaker di Rock FM Milano; Michele Casella, giornalista e speaker di Controradio; Francesco Bellizzi musicista e voce degli Pseudofonia.
A seguire, dopo i concerti, si continuerà a ballare con il dj/set del Djs Collective, progetto nazionale di cui fanno parte Carlo Chicco e Giulio Caperdoni che si sfideranno a suon di dischi con Cesko voce degli Apres La Classe, qui in veste di dj.
L'indie rock del Collettivo in contrasto con la Patchanka degli Apres La Classe garantirà una serata di qualità e divertimento che, a partire dalle ore 22,00, sarà trasmessa in diretta sulle frequenze di Controradio (FM 97.300 - 97.200), l'emittente barese da sempre vicina e pronta a supportare gli artisti emergenti della Puglia (infoline 080.5508565 www.controweb.it). È possibile prenotare l'ingresso sul sito dello Zenzero Club (www.zenzeroclub.it) con uno sconto del 15 per cento sul prezzo del biglietto, che costa 10 euro (si possono vincere ingressi omaggio chiamando Controradio durante il programma Sold Out in onda dalle 18.00 alle 19.00 fino a venerdì).
Arezzo Wave, uno dei pochi festival completamente gratuiti che vede ogni anno migliaia di ragazzi riversarsi da tutta l'Italia nel capoluogo toscano nella prima settimana di luglio, ha allargato i suoi confini anche oltre oceano diventando una meta ambita per tutte le band emergenti e non solo. Dopo i Negramaro ed Elio e Le Storie Tese "esportati" a Londra, nel prossimo weekend sarà il turno degli Avion Travel, che voleranno in America per una versione estera del festival.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione