Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 05:26

Incidente sull'A14: muore giovane barese

La vittima è un 15enne, Giuseppe D. V., di Altamura (Bari). Feriti altri due suoi concittadini che erano con lui. E' accaduto 6 km dopo il casello di Ancona
ANCONA - E' un quindicenne pugliese, Giuseppe D. V., di Altamura (Bari) la vittima dell' incidente stradale avvenuto stamani lungo la corsia sud dell' A14, sei chilometri dopo il casello di Ancona. Viaggiava a bordo di una Volkswagen Sharan, a fianco del conducente, Tommaso Nigro, di 31 anni, rimasto lievemente ferito, come l' altro occupante della vettura, Gianfranco Ninivaggi, 24 anni, anche loro di Altamura ed entrambi medicati in ospedale e dimessi con una prognosi di 15 giorni.
Secondo una prima ricostruzione della polizia autostradale di Fano, l' auto è uscita di strada - per motivi ancora da accertare - ed è andata a sbattere violentemente contro il guard rail sul lato destro della corsia, rimbalzando al centro, e finendo contro la barriera di ferro zincato centrale. La corsa della vettura si è arrestata pochi metri più avanti, e quando una pattuglia della polstrada è arrivata sul posto (neanche cinque minuti dopo), il quindicenne respirava ancora. Ma è spirato di lì a pochissimo, prima dell' atterraggio dell' eliambulanza alzatasi in volo dall' ospedale di Torrette. Per estrarre il cadavere dalle lamiere sono dovuti intervenire i vigili del fuoco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione