Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 07:50

Per la seconda volta salta confronto tv Fitto-Vendola

Per la seconda volta il confronto televisivo su La7 tra Nichi Vendola e Raffaele Fitto non si è potuto tenere. I due candidati alle regionali in Puglia avrebbero dovuto partecipare alla trasmissione «Otto e mezzo» di Giuliano Ferrara collegandosi dagli studi di Telenorba di Bari
BARI - Venerdì scorso è stato il maltempo che ha impedito ai candidati di raggiungere lo studio televisivo. Oggi è stato un improvviso calo di tensione che ha fatto saltare alcuni collegamenti: per la seconda volta il confronto televisivo su La7 tra Nichi Vendola e Raffaele Fitto non si è potuto tenere. I due candidati alle regionali in Puglia avrebbero dovuto partecipare alla trasmissione «Otto e mezzo» di Giuliano Ferrara collegandosi dagli studi di Media News di Bari.
Circa mezz'ora prima del collegamento, però, in tutto lo studio è saltata la corrente per due volte. Quando è stata ripristinata l'improvviso aumento di energia ha fatto saltare il ponte creando problemi alla regia. I due candidati erano già seduti davanti alle telecamere pronti per il collegamento quando è stato loro proposto di partecipare alla trasmissione solo con un collegamento telefonico. Entrambi hanno deciso di rinunciare. Dopo la tensione per l'attesa, durante la quale Fitto e Vendola si erano molto freddamente salutati, con i volti distesi quando ormai il programma era saltato entrambi hanno sorriso e scherzato sulla «maledizione de La7».
«E' come il 53 sulla ruota di Venezia - ha detto Vendola - chissà, speriamo che la prossima volta esca».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione