Cerca

Domenica 21 Gennaio 2018 | 07:45

Enrique Oltuski ad Ostuni

Il 9 marzo, il grande protagonista della Rivoluzione cubana ed oggi vice ministro dell'Industria e della Pesca della Repubblica di Cuba, presenterà il suo libro di memorie «Pescando recuerdos». Introdurrà Valentina Melpignano
Enrique Oltuski OSTUNI - Domani, mercoledì 9, l'incontro con Enrique Oltuski, vice ministro dell'Industria e della Pesca della Repubblica di Cuba, che presenterà alla cittadinanza il suo libro, intitolato «Pescando recuerdos».
L'appuntamento è fissato, alle 18.30, nell'auditorium della Biblioteca comunale «Francesco Trinchera senior».
La manifestazione è organizzata dalla Telcom Spa col patrocinio del Comune di Ostuni e dell'Amministrazione provinciale (in particolare dall'assessorato alla Cultura, Sport e Turismo).
Il testo propone ricordi legati alla rivoluzione cubana e alle sue figure maggiormente rappresentative, quali Camino, Che e Fidel Castro. L'autore, Oltuski, fu protagonista presente a diversi avvenimenti di quel periodo storico; nel testo riporta aneddoti, racconti di avvenimenti realmente accaduti, vissuti personalmente, nonché testimonianze e riflessioni legate ad una parte della sua vita, durante la rivoluzione cubana, in cui si alternano episodi amari ma anche vicende di grande valore umano.
In sostanza, «Pescando recuerdos» è una raccolta di ricordi di vita, che aprono uno squarcio vero negli anni della rivoluzione cubana.
Infatti, l'autore, Enrique Oltuski nel 1930, è stato a capo del «Movimento 26 Luglio»: durante la sua attività clandestina si è dato da fare per raccogliere fondi per aiutare a sostenere la guerriglia sulle colline contro il regime di Batista; ha sabotato diverse istallazioni nemiche; ha partecipato a quella che si ricorda come la "guerra della pianura", avvenuta per conto di operai e di giovanissimi combattenti.
Dopo il trionfo della Rivoluzione, Oltuski, è stato ministro delle Comunicazioni del primo governo rivoluzionario, dopo divenne vice ministro dell'Industria e, infine, vice presidente della giunta centrale de Planificacion, restando per 5 anni agli ordini del Che.
A presentare il libro sarà Valentina Melpignano, docente di Lingua e letteratura spagnola, nonché presidente dell'associazione «MarValAng».
Stefania Lisena

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400