Cerca

Martedì 16 Gennaio 2018 | 18:25

Giunta Bari destina a verde area ex-Fibronit

Sarà trasformata da area destinata ad attività terziarie ad area a verde pubblico di tipo B (verde di quartiere) la zona della Fibronit, l'ex fabbrica di cemento-amianto che sorge nel rione Japigia di Bari e che è da tempo sotto sequestro
BARI - Sarà trasformata da area destinata ad attività terziarie ad area a verde pubblico di tipo B (verde di quartiere) la zona della Fibronit, l'ex fabbrica di cemento-amianto che sorge nel rione Japigia di Bari e che è da tempo sotto sequestro.
La giunta comunale di Bari, su proposta dell'assessore all'urbanistica, Ludovico Abbaticchio, ha deliberato oggi di predisporre una variante al piano regolatore generale per trasformare la destinazione dell'area dell'ex Fibronit. Il provvedimento sarà trasmesso al Consiglio comunale.
«Con tale atto - informa una nota di palazzo di città - la giunta persegue l'indirizzo di tutela e salvaguardia della salute pubblica, anche in relazione al tributo di vite umane che la città ha già pagato per la presenza sul proprio territorio dell'area in questione». «Nella revisione del piano - conclude la nota - occorrerà limitare al massimo la trasformazione di aree ancora non edificate, risanare le aree dismesse industriali inquinate (in particolare ex Fibronit ed ex Gasometro costituiranno risorse strategiche per il verde e la rinaturalizzazione di parti centrali della città) e, più in generale, recuperare dal punto di vista ambientale le aree non più usate o sottoutilizzate».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400